SACRICUORISPORT2016

11^ edizione

SQUADRE

SIRIO RIGEL DENEB ALTAIR S. ANTONIO DI PADOVA
FRATTINI LUIGI DE MAGISTRIS VINCENZO MOSCA ALESSIO ILARDO PIETRO SARDELLA
CAROFANO ALDO ARICO' SALVATORE LAMONICA SALVATORE CERRITO LUCA NOLA
SCARANO SIMONE TRAMONTANO ALESSIO CANGIANO LUCA OREFICE DAVIDE MATTERA
MARRA GAETANO CANTILE PAOLO OREFICE FABIO ZANNINI STEFANO BUSIELLO
RICCIO VINCENZO FIORETTI SALVATORE DI PALO ANTONIO LAZZO DOMENICO VISONE
ARICO' CARMINE DANIELE SALVATORE SCARANO FRANCESCO BARRA PIO D'AZIO
NAPOLITANO RAFFAELE PELLEGRINO LUIGI ROSICA ROBERTO SCARANO DARIO ?
CAIAZZA ANTONIO DANIELE MARIO LA MARCA SASY CARDONE SALVATORE ?
CAROFANO RENATO NAPOLEONE GENNY      

 

ATTENZIONE - PER LE SEMIFINALI E FINALI SARA' INTRODOTTA LA REGOLA DEL TIRO LIBERO DOPO IL QUINTO FALLO COMMESSO PER OGNI TEMPO DI GIOCO. IL TIRO LIBERO SI BATTERA' SULLA LINEA DEL CENTROCAMPO - I GIOCATORI SI POSIZIONERANNO DIETRO LA PALLA. (IL CRONOMETRO SARA' FERMO) DOPO LA BATTUTA IN CASO DI MANCATA SEGNATURA SI RIPRENDERA' CON LA RIMESSA CON LE MANI DEL PORTIERE. IN CASO DI PARITA' ALLA FINE DEI TEMPI REGOLAMENTARI SI DISPUTERANNO DUE TEMPI SUPPLEMENTARI DI 5 MINUTI CIASCUNO. IN CASO DI PARITA' SI DECIDERA' AI CALCI DI RIGORE. ALLA BATTUTA ANDRANNO TUTTI I CALCIATORI IN CAMPO AL MOMENTO DESIGNATI - ESCLUSO LE RISERVE

CALENDARIO

GIORNO DATA ORE SQUADRA 1 SQUADRA 2  
DOMENICA 22/05 17.00 INAUGURAZIONE GIOCHI ORE 17.30 INCONTRO FEMMINILE  
DOMENICA 22/05 19.00 SIRIO RIGEL 4 - 3
MARTEDI' 24/05 20.00 DENEB ALTAIR 14 - 5
DOMENICA 29/05 18.30 RIGEL S. ANTONIO DI PADOVA 11 - 3
DOMENICA 29/05 19.30 SIRIO DENEB 7 - 6
MARTEDI' 07/06 18.30 SIRIO ALTAIR 12 - 6
MARTEDI' 07/06 19.30 DENEB S. ANTONIO DI PADOVA 10 - 5
VENERDI' 10/06 19.00 ALTAIR RIGEL 9 - 8
DOMENICA 12/06 18.30 RIGEL DENEB 5 - 9
DOMENICA 12/06 19.30 S. ANTONIO DI PADOVA ALTAIR 5 - 19
MARTEDI' 14/006 19.00 S. ANTONIO DI PADOVA SIRIO 4 - 20
           
VENERDI' 17/06 18.30 SIRIO RIGEL 3 - 2
VENERDI' 17/06/ 19.30 DENEB ALTAIR 8 - 5
           
LUNEDI' FINALE 3° - 4° 20/06 18.00 RIGEL ALTAIR  
LUNEDI' FINALE 1° - 2° 20/06/ 19.00 SIRIO DENEB  

CLASSIFICHE

 

CLASSIFICA

SQUADRE PUNTI G V P N RF RS DR
                 
SIRIO 12 4 4 0 0 43 19 24
DENEB 9 4 3 1 0 39 22 17
ALTAIR 6 4 2 2 0 39 39 0
RIGEL 3 4 1 3 0 27 25 2
S. A. di PADOVA 0 4 0 4 0 17 60 -43
                 

 

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

AMMONITI

PER LE SEMIFINALI SONO STATE AZZERATE LE AMMONIZIONI

ESPULSI

IN CASO DI ESPULSIONI DURANTE LE GARE DI SEMIFINALI I GIOCATORI NON SARANNO AMMESSI ALLA GARA FINALE - SALVO CONTRARIO GIUDIZIO DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE COMPOSTA DA:

Lazzo Pietro, Giuseppe De Magistris, Peppe Buonanno, p. Simon, p. Vincenzo

 

CANNONIERI

ILARDO PIETRO (Altair) 25
RICCIO  VINCENZO (Sirio) 17
DE MAGISTRIS V.ZO (Rigel) 9
FRATTINI LUIGI  (Sirio) 7
LAMONICA S.RE  (Deneb) 7
MOSCA ALESSIO (Deneb) 7
ARICO' S.RE (Rigel) 7
SCARANO FRANCESCO (Deneb) 7
DI PALO ANTONIO (Deneb) 5
CAROFANO RENATO  (Sirio) 5
SCARANO SIMONE  (Sirio) 4
BARRA PIO (Altair) 4
BUSIELLO (S.A di Padova) 4
ROSICA ROBERTO (Deneb) 4
ARICO'  CARMINE  (Sirio) 3
SARDELLA (S.A. Padova) 3
TRAMONTANO  (Rigel) 3
CARDONE SALVATORE (Altair) 3
DANIELE MARIO  (Rigel) 3
CERRITO  LUCA (Altair) 3
LA MARCA S.RE   (Deneb) 3
FIORETTI S.RE (Rigel) 3
MATTERA  (S.A.Padova) 3
CANGIANO LUCA (Deneb) 3
NOLA (S.A. Padova) 3
SCARANO DARIO (Altair) 2
CAIAZZA ANTONIO (Sirio) 2
RICCIO  VINCENZO  (Sirio) 2
CANTILE PAOLO (Rigel) 2
RULLER (S.A.Padova) 2
OREFICE FABIO  (Deneb) 1
LAZZO DOMENICO (Altair) 1
LAZZO DOMENICO (Altair) 1
VISONE (S.A.di Padova) 1
MARRA GAETANO (Siro) 1
D'AZIO (S.A. Padova) 1
CAROFANO ALDO (Sirio) 1
   

 

 

REGOLAMENTO

1. Il capitano della squadra, solo al primo incontro, sarà incaricato a riscuotere la quota (unica per tutta la durata del torneo) per l'acquisto dei trofei, pari a € 3,00 a giocatore.

2. Il torneo, arrivato alla 11^ edizione è organizzato a completamento delle attività parrocchiali svolte nell'anno 2015/2016 (settembre/giugno), ed è riservato ai soli giovani della parrocchia che hanno svolto attività, come da condizioni riportate nel modello d'iscrizione on-line.  Ad esclusione della una squadra "OSPITE", formata dai giovani impegnati nelle attività parrocchiali della Chiesa di S. A. di Padova.

3. Gli orari riportati sul calendario s'intendono con le squadre già in campo e la palla al centro, pertanto, le squadre sono invitate ad anticiparsi di almeno 30' prima dell'inizio previsto.  La struttura non è dotata di impianti docce, per indossare i completini sarà utilizzato il locale oratorio, in comune, pertanto, si raccomanda di non lasciare oggetti personali di valore;

4. Le gare si svolgeranno in due tempi da 25' ciascuno;

5. i calci di punizione s'intendono tutte di prima e battute senza attendere il fischio del direttore di gara e nei termini di quattro secondi (se battuto nella posizione giusta ove si è consumata l'infrazione).  Qualora il battitore voglia far rettificare la distanza, deve farne richiesta all'arbitro, in questo caso, per battere la punizione deve attendere il fischio dell'arbitro;

6. I falli laterali vanno calciati posizionando il pallone dietro la linea laterale (esterno) in 4 secondi con palla ferma, pena il cambio battuta;

7. Il fondo non esiste.  Quando la palla esce dal fondo campo, sarà il portiere a rimetterla in gioco, nella sua area di rigore, lanciandola solo e sempre con le mani, entro 4 secondi e senza oltrepassare la linea di metà campo.  Il portiere non può mettere la palla a terra e giocarla con i piedi, può farlo soltanto se riceve un passaggio, in tal caso è un giocatore che palla a piede può anche segnare;

8. i goals possono essere segnati da qualsiasi parte del campo;

9. Qualora la palla dovesse toccare la rete parapalloni, è considerata fuori dal campo, per cui si effettuerà la battuta laterale;

10. I cartellini, oltre ai tradizionali: giallo (ammonizione), rosso (espulsione), c'è anche il cartellino verde che verrà utilizzato in caso di infrazioni dovute al comportamento scorretto dell'atleta per proteste e/o linguaggio inappropriato (parolacce, scurrile etc. etc.).  L'atleta che subisce la punizione del cartellino giallo per due volte durante l'incontro, viene espulso al momento ed osserverà minimo una giornata di squalifica (la commissione deciderà, valutando l'accaduto, se confermare la giornata di squalifica o aggiungerne altre.  Il rosso diretto comporterà l'espulsione dal campo di gioco e, minimo, una giornata di squalifica (salvo decisioni contrarie da parte della commissione giudicante), l'atleta che subirà la punizione del cartellino verde, dovrà restare ai bordi del campo per 5', lo stesso giocatore, come anche nei casi dell'espulsione, non può essere sostituito;  Alla seconda ammonizione durante il torneo, il giocatore è diffidato;

11. I cambi verranno effettuati, senza fermare il gioco, facendo attenzione di far uscire prima il giocatore dal campo per fare posto al sostituto;

12.  Per la determinazione della classifica con arrivi ad exequo, verrà considerata la seguente formula:   miglior differenza reti; maggior numero di reti effettuati; minor numero di reti subite; scontro diretto; sorteggio.